Regione Sardegna

Giunta comunale

Ultima modifica 2 febbraio 2018

Presidente della Giunta: Sindaco Marco Melis

Competenze: Programmazione, Bilancio, Personale.

Orario: lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 11.00/13.00 previo appuntamento

Indirizzo: via Monsignor Virgilio 30/bis, 08040 Arzana OG

Telefono: 0782/37350

Fax: 0782/37847

Posta Elettronica: sindaco@comune.arzana.og.it

Posta Elettronica Certificata (PEC): comunearzana@pec.it

Pagina di dettaglio: Vai alla scheda di approfondimento


Assessore Vicesindaco: Dott. Fabrizio Domenico Pisano

Competenze: LL.PP., Urbanistica.

Orario: dal lunedi al venerdì ore 11.00/13.00

Indirizzo: Via Monsignor Virgilio 30/bis, 08040 Arzana OG

Telefono: 0782/37350

Fax: 078237847

Posta Elettronica: assessore.pisano@comune.arzana.og.it

Posta Elettronica Certificata (PEC): comunearzana@pec.it

Pagina di dettaglio: Vai alla scheda di approfondimento


Assessore: Dott. Marco Pinna

Competenze: Ambiente, Territorio, Usi Civici e Protezione Civile.

Orario: lunedì ore 10.30/12.00 e giovedì ore 11.00/14.00

Indirizzo: via Monsignor Virgilio 30/bis, 08040 Arzana og

Telefono: 078237350

Fax: 078237847

Posta Elettronica: assessore.pinna@comune.arzana.og.it

Posta Elettronica Certificata (PEC): comunearzana@pec.it

Pagina di dettaglio: Vai alla scheda di approfondimento


Assessore: Fausto Ferreli

Competenze: Cultura,Scuola,Innovazione.

Orario: Giovedì ore 11.00/13.00

Indirizzo: Via Monsignor Virgilio 30/bis, 08040 Arzana OG

Telefono: 078237350

Fax: 078237847

Posta Elettronica: comunearzana@pec.it

Posta Elettronica Certificata (PEC): assessore.ferreli@comune.arzana.og.it

Pagina di dettaglio: Vai alla scheda di approfondimento


Assessore: Dott.ssa Stefania Pili

Competenze: Politiche Sociali, Servizi Sociali.

Orario: Lunedì ore 10.00/12.00

Indirizzo: Via Monsignor Virgilio 30/bis, 08040 Arzana OG

Telefono: 078237350

Fax: 078237847

Posta Elettronica: assessore.pili@comune.arzana.og.it

Posta Elettronica Certificata (PEC): comunearzana@pec.it

Pagina di dettaglio: Vai alla scheda di approfondimento


La giunta comunale è composta dal sindaco, che la presiede, e da un numero di assessori, stabilito dagli statuti, che non deve essere superiore a un terzo, arrotondato aritmeticamente, del numero dei consiglieri comunali, computando a tale fine il sindaco, e comunque non superiore a sedici unità.

Gli statuti, nel rispetto di quanto stabilito possono fissare il numero degli assessori ovvero il numero massimo degli stessi.

Nei Comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti gli assessori sono nominati dal sindaco, anche al di fuori dei componenti del consiglio, fra i cittadini in possesso dei requisiti di candidabilità, eleggibilità e compatibilità alla carica di consigliere.

Nei Comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti lo statuto può prevedere la nomina ad assessore di cittadini non facenti parte del consiglio ed in possesso dei requisiti di candidabilità, eleggibilità e compatibilità alla carica di consigliere.

Fino all'adozione delle norme statutarie, la giunta comunale è composta da un numero di assessori stabilito rispettivamente nelle seguenti misure:

non superiore a 4 nei comuni con popolazione inferiore a 10.000 abitanti;

non superiore a 6 nei comuni con popolazione compresa tra 10.001 e 100.000 abitanti;

non superiore a 10 nei comuni con popolazione compresa tra 100.001 e 250.000 abitanti e nei capoluoghi di provincia con popolazione inferiore a 100.000 abitanti;

non superiore a 12 nei comuni con popolazione compresa tra 250.001 e 500.000 abitanti;

non superiore a 14 nei comuni con popolazione compresa tra 500.001 e 1.000.000 di abitanti;

non superiore a 16 nei comuni con popolazione superiore a 1.000.000 di abitanti.

La giunta collabora con il sindaco nel governo del Comune o della Provincia ed opera attraverso deliberazioni collegiali.

La giunta compie tutti gli atti rientranti ai sensi dell'articolo 107, commi 1 e 2 del TUEL, nelle funzioni degli organi di governo, che non siano riservati dalla legge al consiglio e che non ricadano nelle competenze, previste dalle leggi o dallo statuto, del sindaco o degli organi di decentramento; collabora con il sindaco nell'attuazione degli indirizzi generali del consiglio; riferisce annualmente al consiglio sulla propria attività e svolge attività propositive e di impulso nei confronti dello stesso.

E', altresì, di competenza della giunta l'adozione dei regolamenti sull'ordinamento degli uffici e dei servizi, nel rispetto dei criteri generali stabiliti dal consiglio.