Regione Sardegna

Cultura e sapori in Ogliastra nel segno del Porcino d’Oro

Pubblicato il 30 ottobre 2018 • Cultura

 I colori dell’Autunno in Ogliastra, il 3 e 4 novembre prossimi, fioriranno ad Arzana, per animare un viaggio fortemente identitario e ricco di fascino.

Ancora una volta, il piccolo centro montano del Gennargentu, con la sua comunità di 2500 abitanti, si dimostra capace di organizzare eventi culturali di alto livello, aprendo le porte dell’ospitalità.

In occasione del “Porcino d’Oro 2018”, la Pro loco Siccadderba e il Comune di Arzana, hanno previsto una due giorni di convegni, mostre, escursioni micologiche e spettacoli folkloristici. Per questa edizione il gemellaggio con la Lombardia avvicinerà le due regioni nelle loro tradizioni e nei prodotti tipici.

Il programma della manifestazione è ricco e variegato: i funghi che caratterizzano l’evento saranno ancora una volta protagonisti della gara gastronomica e della consegna dei Porcini d'Oro e Argento. Il Coro Ortobene e Piero Marras, l’amarcord sul passato, le parate e perfino il teatro, saranno al centro dell’edizione che ritorna dopo un anno di silenzio.

Le celebrazioni dei protagonisti della nostra isola saranno al centro di due omaggi dedicati a Gigi Riva e Paolo Pillonca. Non mancheranno i prodotti d’eccellenza del territorio offerti nelle cantine aperte dai giovani del paese, poi rielaborati, cucinati e interpretati da 4 ristoranti nazionali in gara nella sfida per il Porcino d’Oro.

La maestria della Pro Loco ha studiato un programma ancora una volta in grado di valorizzare come vera e propria ricchezza, il sapere di questo territorio e tradurlo in sapori.

<< Siamo tornati, con grande piacere - dice Raffaele Sestu presidente della Pro Loco Siccaderba - Chi decide di trascorrere il prossimo fine settimana ad Arzana ha la possibilità di fare un salto dentro la cultura del nostro paese sempre in grado di realizzare eventi enogastronomici unici con i protagonisti della nostra cultura isolana. Ancora una volta dei grandi personaggi della cultura come Gavino Sanna e della gastronomia come Sergio Mei onorano Arzana della loro presenza. Il Porcino d’Oro è un appuntamento che dischiude le porte di Arzana al pubblico e mette in mostra quanto questa parte dell’Isola può offrire soprattutto per quanto riguarda la sue tradizioni, con implicazioni culturali, identitarie, turistiche, e dunque economiche……».

<< Siamo fieri di presentare un’edizione che aspettavamo da tempo - commenta il sindaco Marco Melis– il Porcino d’Oro cofinanziato e patrocinato dal Comune, al suo 22° compleanno svolge ancora il suo ruolo pregevole di far conoscere i tesori del nostro territorio. Ancora una volta questa manifestazione concentra il suo impegno per rendere Arzana sempre meritevole dello stesso incanto che hanno tanti altri paesi dell’isola, incanto che si può ammirare nella sua enogastronomia, nella sua gente, ma anche nella storia e nelle tradizioni locali, da sempre occasioni di forte richiamo turistico. In questo senso, continua il nostro percorso verso la promozione del territorio; proseguiamo nella traiettoria senza sosta per dare luce a una programmazione con eventi e occasioni di festa di cui siamo fieri e che ci auspichiamo di percorrere insieme a chi verrà a visitarci”.

Sabato

03 NOVEMBRE

Allestimento della Mostra Micologica a cura del Gruppo micologico e botanico ogliastrino e della Pro Loco Siccaderba
Allestimento della Fiera del Porcino e delle cantine arzanesi

Ore 12.00 - Centro Storico - Arrivo della delegazione della Lombardia ed allestimento dello stand lombardo

Ore 15.30 - Casa Lai - Inaugurazione della mostra micologica del laboratorio del Liceo Artistico di Lanusei - Incontro del gruppo folk “Abbafrida” e del gruppo folk “Bosino”

Ore 16.00 - Sala Consiliare - Serata ufficiale di incontro con la delegazione della Lombardia, in compagnia del coro Ortobene di Nuoro e di Piero Marras.
Omaggio a Gigi Riva a cura di Paolo Mastino RAI Regione

Consegna del trofeo “Paolo Pillonca”.
Consegna dell’Oscar della cucina a cura dell’Associazione Amici del Porcino d’oro

Ore 19,00 - Piazza Roma - Concerto di Piero Marras per i suoi 40 anni di carriera

Ore 21,00 - Ristorante La Pineta - Cena ufficiale

Domenica

04 NOVEMBRE

Ore 09.00 - Centro Storico - Partenza del trekking a cavallo a cura di “Centro equestre Monte Idolo” di Arzana e di “Centro equestre Taloro” di Fonni
Per prenotazioni trekking a cavallo: Mariolino Loddo +39 3293781178

Ore 09.30 - Centro Storico - Apertura Fiera del Porcino e delle Cantine Arzanesi

Escursione micologica nei boschi arzanesi in compagnia delle guide del gruppo micologico e botanico ogliastrino e della Pro Loco “Siccaderba”

Ore 10.00 - Santa Messa - Santa Messa celebrata dal parroco Don Michele Congiu e da Mons. Luigi Balloi

Ore 11.00 - Monumento dei Caduti- Cerimonia di commemorazione dei caduti in compagnia del Gruppo Tamburini e Trombettieri Pro Loco di Oristano

Ore 12.30 - Hotel Murru - Gara del Porcino d’Oro, responsabile della giuria Sergio Mei

Ore 15.00 - Sala Consiliare - Amarcord, come eravamo a cura di Giulio Volontè ed Ettore Loi, in compagnia del Maestro Giovanni Curreli e Claudia Piras

Ore 16.00 - Cerimonia di Premiazione Porcino d'Oro

Ore 18.00 - Sala Consiliare - Cada die Teatro presenta “Rombo di Tuono”

Sabato e domenica in Piazza Roma - spettacolo di animazione a cura dell'Associazione Iklos 

 

Comune di Arzana

Ufficio stampa