Regione Sardegna

Erbe spontanee della Sardegna, due giornate di studi sul Gennargentu per conoscere i loro benefici.

Pubblicato il 15 dicembre 2018 • Cultura

Il 28 e 29 dicembre dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18, Calarighe, la libera scuola di erboristeria popolare sarda, propone due giornate all’insegna delle erbe spontanee della Sardegna e del loro utilizzo nella nostra tradizione. Lo studio che si svolgerà grazie alla cura del maestro Giampaolo Demartis, sarà dedicato alla conoscenza degli utilizzi erboristici e commestibili delle piante spontanee e curative e sarà incentrato anche sull’approccio che i nostri avi avevano con la “malattia”, con la “magia” e ai riti effettuati per la preparazione dei rimedi officinali. L’evento si svolge in collaborazione con il Comune di Arzana e Libriforas.

E’ richiesta la prenotazione entro lunedì 17 dicembre 2018

Comune di Arzana

Ufficio stampa