Regione Sardegna

Servizio Idrico Integrato

Ultima modifica 9 febbraio 2018

Con la Legge regionale n.29 del 17 ottobre 1997, la Regione Autonoma della Sardegna (RAS) ha disciplinato la riorganizzazione del servizio idrico ad uso civile nel rispetto dei principi stabiliti dalla Legge nazionale n.36 del 1/5/1994 (cd Legge Galli), a sua volta adottata in recepimento della normativa europea. In ottemperanza alla Legge 214/2011, le funzioni di regolazione e controllo dei servizi idrici integrati sono state trasferite all'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas (AEEG) che provvederà a definire la tariffa con una metodologia univoca per tutto il territorio atta a garantire l'equilibrio di gestione.

Incaricato: Claudia Boi
 

Documenti allegati

Modulo richiesta esame in autotutela (226 Kb)
Costi allacci e Sanzioni anno 2013 (86 Kb)
Modello di Delega (29 Kb)
Modulo di reclami (17 Kb)
Richiesta riduzione Tariffa (192 Kb)
Richiesta preventivo lavori (256 Kb)
Richiesta subentro (210 Kb)
Modulo di richiesta di rateizzazione (233 Kb)
TARIFFE 2010 (16 Kb)
TARIFFE 2011 (18 Kb)
TARIFFE 2012-2013 (16 Kb)
TARIFFE 2014-2015 (28 Kb)